STATI GENERALI DEL MEDITERRANEO PER LA RIGENERAZIONE DEI TERRITORI

STATI GENERALI DEL MEDITERRANEO

Si sono conclusi lo scorso 18 giugno gli Stati Generali del Mediterraneo per la Rigenerazione dei Territori. L’evento si è svolto presso la Zona Industriale di Viggiano nelle giornate del 16, 17 e 18 giugno 2022.

Organizzato dalla Camera Forense Ambientale, Assoil School (associato Cluster Energia Basilicata ETS) e Remtech Expo, questo è stato il primo di una serie di appuntamenti altamente specializzati destinati all’incontro e al confronto, nazionale e internazionale, nell’ambito del quale condividere approfondimenti, studi, ricerche, visioni, innovazioni, progettualità, azioni, in materia di rigenerazione dei territori.

La tre giorni ha visto la partecipazione di istituzioni, ordini professionali, associazioni di categoria, imprese, enti di ricerca e players del territorio (qui l’intero articolo) in uno scambio proficuo di vedute e approfondimenti su bonifiche, rigenerazione, riqualificazione, transizione ecologica, sfide e opportunità future.

La Basilicata ha ospitato questo primo appuntamento poiché è una regione centrale e determinante nelle politiche energetiche nazionali: è sede di due importanti Centri Olio, uno dei quali è il più grande in terraferma d’Europa. Tuttavia, la Basilicata è ricca anche di fonti di energia rinnovabili, dunque occorre cogliere le opportunità legate allo sviluppo di nuove forme di produzione energetica al fine di favorire la crescita di energia verde. Inoltre, la sua collocazione geografica la rende logisticamente interessante per costruire un dialogo con l’area del Mediterraneo divenuta, a seguito dei recenti accadimenti, ancor più strategica nella determinazione delle politiche energetiche e ambientali.

L’evento è nato dalla necessità di costruire luoghi di confronto e dialogo pubblico-privato al fine di tracciare il percorso per una effettiva transizione ecologica che possa favorire lo sviluppo economico compatibilmente con la tutela dell’ambiente, la crescita dell’occupazione, la valorizzazione delle risorse e la riduzione del consumo del suolo.

Non solo dibattiti, relazioni e tavole rotonde, ma anche momenti di socialità e visite tecniche in aziende.

 

Cluster Energia Basilicata ETS

C.da S. Loja 58050 – Tito Scalo (PZ)
c/o CNR Area di Ricerca di Potenza
info@clusterenergiabasilicata.it
clusterenergiabasilicata@PEC.it
0971 17 78 057